Impennata dei costi per le aziende di autotrasporto. L’allarme di Fai Liguria

Le crescenti pressioni sui costi, le interruzioni dell’offerta e delle capacità con i prolungati lockdown generati dal COVID e la guerra in Ucraina hanno creato un mix di fattori potenzialmente invalidanti per tutte le aziende di servizi di trasporti e logistica.

L’allarme arriva da FAI Liguria, la federazione degli autotrasportatori italiani aderente a Conftrasporto.

Leggi per approfondire l’argomento PORTLOGISTICPRESS (clicca qui) e MESSAGGERO MARITTIMO (clicca qui)

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn